Link al sito AGRISIM - supporto all'export
Piatto di Agnello di Sardegna IGP cucinato con rosmarino

Prodotto del giorno

Agnello di Sardegna Igp

L'allevamento dell'agnello rappresenta per la Sardegna un'attività antica, frutto di una tradizione e di una cultura che si tramandano sin dal XVII secolo a.C.; la pastorizia sarda risale, infatti, al periodo prenuragico e sono numerose le citazioni rinvenute in epoca romana; ino ...

Vai alla scheda del prodotto del giorno
 

Oggi in cucina

Bocconcini di coniglio alla Nocellara del Belice

Tagliare il coniglio a pezzi e metterlo a insaporire in una terrina con aglio, pepe in grani, buccia di mandarino e succo di limone. Aver cura di girare i pezzi di tanto in tanto affinché si insaporiscano bene. Soffriggere in un tegame con l'olio la cipo ...

Vai alla ricetta
 

Itinerario del giorno

Attraversando il Sannio e l'Irpinia, alla scoperta di vini, castagne e nocciole

Lo conobbero e ne celebrarono la bellezza poeti dell'antichità come Virgilio, che vi si fermò nel viaggio per Brindisi insieme con Orazio e Mecenate, Varo, Fronteio, Filippo Ferrari, il Cluverius ed altri; il Monte Taburno si eleva al centro del Sannio come un id ...

Leggi l'itinerario proposto
 

 

 

In Primo piano

Dop e Igp, Romano: dall'Italia altri prodotti riconosciuti dall'UE

Roma, 20 ottobre 2011 - "Il riconoscimento, da parte dell'Unione europea, di altri due prodotti italiani DOP e uno IGP è la conferma della bontà della nostra politica agroalimentare, che mette la qualità al primo posto. Ancora una volta viene premiato il sistema produttivo italiano, esempio per tutti di affidabilità, trasparenza e qualità".Così il Ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali, Saverio Romano, ha commentato la pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale dell'Unione europea delle domande di registrazione delle denominazione di qualità per lo "Squacquerone di Romagna", per il "Nostrano Valtrompia" e per l "Uva di Puglia". A seguito della pubblicazione in G.U., avvenuta il 15 ottobre, bisognerà attendere sei mesi - il tempo per permettere agli altri Stati membri di presentare eventuali domande di opposizione - per ottenere ufficialmente il marchio di qualità.  
Lo "Squacquerone di Romagna DOP" è un formaggio a pasta molle e a maturazione rapida, prodotto con latte vaccino, nell'area geografica che comprende le province di Ravenna, Forlì-Cesena, Rimini, Bologna e parte del territorio di quella di Ferrara.
Il "Nostrano Valtrompia DOP" è un formaggio semigrasso a pasta extra dura, prodotto con latte crudo con l'aggiunta di zafferano. La zona di produzione e di stagionatura è compresa tra i Comuni della provincia di Brescia ricadenti nella Valle Trompia.
L'IGP "Uva di Puglia" è riservata all'uva da tavola delle varietà Italia b., Victoria b., regina b., Michele Palieri n., Red Globe rs. È prodotta nella zona che comprende tutti i territori dei Comuni delle province di Bari, Barletta-Andria-Trani, Brindisi, Foggia, Taranto e Lecce posti al di sotto dei 330 metri sul livello del mare.

 

 

Chi siamo

Centinaia di schede descrittive sui prodotti Dop e Igp e sui vini Doc e Docg, proposte di itinerari enograstronomici, ricette, eventi golosi e molto altro per guidarvi nel mondo agroalimentare italiano di qualità.
Leggi tutto